San Paolo Solbrito | San Paolo Solbrito Day 2019

From May Sunday 19 2019, at 10:30
to May Sunday 19 2019, at 20:00

Sabato 18 e domenica 19 maggio, a San Paolo Solbrito, è in programma la decima edizione del "San Paolo Solbrito Day".


PROGRAMMA


SABATO 18 MAGGIO

ore 20:00 in piazza Rissone (viste le condizioni meteo é stato deciso di spostare la cena presso il Salone Don Omedè dell'Oratorio)

Gran banchetto medioevale di benvenuto al crociato.

Menù

- Cavoli "strascicati" (con uova e limone)
- Ravioli fritti (ripieni di carne e verdure)
- Cibreo di carni varie (manzo, pollo, suino)
- Carabaccia fiorentina di cipolle e pollo (zuppa)
- Erbolato (torta di erbe varie)
- Pàparo di sapor di narancia (anatra all'arancia)
- Torta di pere e mele


DOMENICA 19 MAGGIO - in piazza Rissone

ore 10:30
Santa Messa Solenne. All’uscita, i presenti saranno invitati a recarsi nel Salone Don Omedé per il rinfresco.

ore 11:45
Il nostro Cin Cin, aperitivo per la cittadinanza

ore 17:00
La storia in passerella, gran corteo storico (ANNULLATO CAUSA MALTEMPO)

ore 17:45
Dal Medioevo al '700, storia figurata di San Paolo Solbrito e comunità vicine.


Per maggiori informazioni

Gruppo Storico San Paolo Solbrito | sanpaolosolbrito@gmail.com


San Paolo Solbrito Day


IL RITORNO DEL CROCIATO

In occasione dell’annuale festa, denominata “San Paolo Solbrito Day”, si svolge tutta una serie di eventi atti a rievocare i fasti storici del paese.

Personaggio centrale di questa rievocazione è Andrea Riccio, Signore di Solbrito, che prese parte alla Quarta Crociata. Nella settimana che precede la festa, un Araldo si reca nelle varie borgate del paese per annunciare il ritorno in patria del nobile Crociato. Nel tardo pomeriggio del Sabato, Andrea Riccio, in abito da Cavaliere Templare, fa il suo ingresso in paese, accolto trionfalmente da nobili e popolani, e si reca in chiesa per ringraziare Dio dello scampato pericolo.

Segue una lauta cena, ovviamente a base di ricette duecentesche, a cui partecipano in costume i personaggi più altolocati dell’aristocrazia astese dell’epoca. Poco lontano, nella “taverna della plebe”, il popolo minuto festeggia anch’esso il fortunato ritorno del Crociato.


IL CORTEO DEI FIGURANTI

La Domenica pomeriggio è il momento del corteo storico, che si svolge per le vie del paese, prendendo le mosse dai due antichi castelli di Solbrito e di San Paolo.

Ad esso prendono parte un centinaio di figuranti, suddivisi in gruppi, contraddistinti ciascuno da un personaggio insigne della storia locale, con la sua corte e i suoi domestici.

Non mancano sbandieratori e spadonari, che, al termine della sfilata, nella piazza principale, si esibiscono in un avvincente spettacolo di maestria e destrezza.


Guida turistica di San Paolo Solbrito


 Municipium: l'app gratuita di Astigov
App Store | Play Store


Social

 Instagram  Twitter