Astigov 2.0 : nuova veste grafica e funzionalità per il portale dell'Astigiano

Published on July 4 2019 • Land promotion

"Cos'è Astigov? E' la risposta più completa alle esigenze dei Comuni e del territorio, un servizio coordinato ed economico a beneficio di cittadini e turisti"

Paolo Lanfranco, presidente facente funzioni della Provincia di Asti, ha così riassunto l'anima di Astigov.


I dettagli della versione 2.0 del progetto, ideato dalla Provincia di Asti e realizzato su piattaforma Municipium dal Gruppo Maggioli, con il contributo della Fondazione CR Asti, sono stati presentati in conferenza stampa giovedì 4 luglio nel Palazzo della Provincia di Asti alla presenza di sindaci e consiglieri comunali oltre che i giornalisti delle principali testate locali.


Lanfranco ha successivamente lasciato la parola a Marco Lovisolo, già consigliere provinciale, assessore comunale di Nizza Monferrato con delega al Centro Servizi Territoriale il quale ha tenuto a precisare che Astigov non è - e mai sarà - un portale turistico bensì "una finestra sul territorio" da cui raccogliere esigenze e trasformarle in opportunità di sviluppo.


Per la realizzazione di questa "finestra" un contributo fondamentale è giunto dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Asti che ha accolto la generosa richiesta di finanziamento avanzata dalla Provincia di Asti: "I progetti a favore del nostro territorio sono sempre soldi ben spesi ed Astigov ne è un valido esempio. Spero che i risultati ottenuti dal progetto siano correttamente riconosciuti all'ente Provincia anche dalla Regione Piemonte e dal Governo".


Grande soddisfazione è stata espressa anche dai fautori materiali di Astigov, il gruppo Maggioli, rappresentati in sala dal responsabile commerciale Matteo Stella e dall'ingegnere Stefano Ciceri.

Stella ha precisato che Astigov rappresenta "un sistema di comunicazione unico nel suo genere e un vanto per Maggioli" mentre Ciceri, dopo aver ripercorso le tappe che hanno portato alla creazione del progetto, ha sottolineato l'importanza di aver reso anche i piccoli Comuni "realtà attive e dinamiche in un contesto di promozione territoriale".


Le conclusioni sono state affidate a Fabrizio Cestari, responsabile tecnico ed ideatore del progetto Astigov: "Astigov è un portale Glocal, ossia la sintesi più diretta di quello che rappresenta l'Astigiano. Questo anche grazie allo sviluppo di una mappa con oltre 5000 punti d'interesse georeferenziati, disponibili in lingua italiana e inglese (la più completa mai realizzata per il nostro territorio) e il costante aggiornamento degli eventi ospitati nei comuni aderenti (oltre 1000 quelli già caricati a sistema). Il progetto racconta cosa vuol dire vivere nell'Astigiano e valorizza un'efficace comunicazione bidirezionale tra Comuni (con la pubblicazione di notizie) e cittadini (con l'invio di segnalazioni)".

Cestari ha poi citato esempi virtuosi di Astigov: il comune di Villafranca d'Asti, il primo ad aver attivato la sezione "Sondaggi" per coinvolgere i cittadini nelle scelte dell'amministrazione, quello di Ferrere, in cui il sindaco Silvio Maria Tealdi, con la rubrica "Il Sindaco risponde" ha dedicato un canale diretto di dialogo tra l'amministrazione ed i cittadini, e ancora Revigliasco d'Asti con il progetto di posizionare QR Code in prossimità dei punti d'interesse del territorio comunale che, una volta "letti" con lo smartphone, condurranno all'apposita pagina creata nelle sezione mappe del Comune.


Il referente di Astigov ha quindi illustrato le novità della release 2.0, caratterizzata da una nuova veste grafica, più accattivante, moderna e funzionale, in grado di migliorare l’utilizzo "smart" delle informazioni e dei servizi disponibili online.


Nel dettaglio:


Telegram

Il progetto Astigov si arricchisce di un nuovo servizio di comunicazione semplice, sicuro e gratuito da affiancare al rinnovato portale istituzionale (www.astigov.it) e l'app Municipium.

La redazione di Astigov, dopo settimane di test interni, ha ufficialmente aperto il pubblico il suo nuovo canale su Telegram, il popolare servizio di messaggistica istantanea basato sul cloud.

Ogni mattina, alle ore 7:00, gli utenti che si saranno uniti al canale riceveranno - via messaggio - un dettagliato calendario degli eventi in programma nella giornata corrente dai 64 Comuni aderenti al progetto. 

Su Telegram saranno inoltre pubblicate tutte le notizie presenti sul portale Astigov e, per la rubrica "Il Comune del giorno", la foto di un Comune con allegato il link alla guida turistica. 


Il Tuo Comune in copertina

La rinnovata veste grafica del portale Astigov garantirà ai Comuni aderenti al progetto la massima visibilità anche grazie all'iniziativa "Il Tuo Comune in copertina": in occasione di eventi di richiamo (feste patronali, festival, rassegne, ecc.) o per premiare la bellezza di particolari scatti fotografici, la redazione di Astigov pubblicherà come foto di copertina del portale quella del Comune protagonista della settimana. 

I Comuni interessati a partecipare all'iniziativa - a titolo completamente gratuito - potranno selezionare sul comodo calendario pubblicato sul sito di Astigov il giorno di loro interesse e prenotare la pubblicazione della foto.


Gruppi WhatsApp

La redazione di Astigov mette a disposizione le proprie competenze informatiche anche per l'assistenza nella creazione di gruppi Whatsapp dedicati alle amministrazioni comunali. Sei un sindaco/amministratore comunale? Desideri comunicare con i tuoi cittadini via WhatsApp ma non sai come procedere? Contattaci, al resto ci pensiamo noi. I gruppi creati saranno facilmente accessibili - da tutti - tramite link pubblicati sul sito del tuo Comune.