Gli auguri dell'Amministrazione provinciale e della nostra redazione

Published on December 26 2018 • Institutional

Che cos'hanno in comune Tonengo e Monastero Bormida? Villanova d'Asti e Maranzana?

La risposta più immediata sarebbe che sono quattro comuni della provincia di Asti, il grappolo d'oro del Monferrato che, giorno dopo giorno, sta conquistando sempre maggiori attenzioni da parte di turisti in tutto il mondo.

Vero, ma non solo: i quattro centri rappresentano i punti cardinali, da Nord a Sud e da Ovest a Est, del progetto Astigov, rete di comuni dell'Astigiano avviata nel marzo 2018 e che oggi rappresenta 64 municipalità, 6 unioni collinari ed una popolazione di oltre 85000 abitanti.

Il portale multicanale promosso dalla Provincia di Asti, realizzato su piattaforma Municipium dal Gruppo Maggioli grazie al contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Asti, è nato come un progetto tanto ambizioso quanto concreto: superare gli stringenti confini dei singoli comuni, "abbattere” i campanilismi che troppo spesso hanno polverizzato la promozione del territorio e comunicare, con la stessa intensità e chiarezza, le ragioni che invitano a vivere, visitare ed investire nel nostro Monferrato.

Sono già oltre 3000 i cittadini e turisti che hanno installato sui propri dispositivi (smartphone e tablet) l'applicazione Municipium (download: App Store | Play Store), appendice mobile del portale Astigov: un numero importante che dimostra, senza necessità di ulteriore commento, la capacità di Astigov nell’aver centrato l’obiettivo di sviluppare una comunicazione digitale semplice, facile e veloce tra la pubblica amministrazione e l'utenza.

Marco Gabusi, presidente della Provincia di Asti e sindaco di Canelli, non ha dubbi: Astigov rappresenta il contenitore ideale per raccogliere le energie presenti sul territorio e valorizzarle. Ogni giorno sindaci e comuni cittadini s'impegnano con gesti concreti per rendere le nostre terre più belle e vivibili ma, prima dell'arrivo del portale, mancava un mezzo autorevole per conoscerli ed apprezzarli. Viviamo in un'epoca segnata dalla rivoluzione digitale, un processo che - piaccia o meno - è destinato a cambiare per sempre la nostra quotidianità. La Pubblica Amministrazione non può farsi trovare impreparata a questi cambiamenti e per questo credo che Astigov rappresenti la risposta ideale: la piattaforma permette a chiunque di accedere in pochi istanti alle informazioni di cui necessita, anche in mobilità, rendendolo al contempo fruitore e creatore di contenuti grazie all'apposita sezione "Segnalazioni". Questo dialogo continuo tra Amministrazione e cittadino rappresenta l'espressione più efficace di come fare sistema nel Monferrato. Visto il periodo natalizio, mi sento di affermare che Astigov rappresenta il “regalo” più utile, e mi auguro gradito, che la Provincia di Asti ed i sindaci aderenti al progetto potessero fare per il proprio territorio.

La città di Nizza Monferrato rappresenta indubbiamente una delle punte di diamante del progetto Astigov: nel centro nevralgico del Monferrato sono già quasi 1000 le persone che hanno deciso di installare l'app Municipium e di utilizzarla giornalmente, come provato anche dalle oltre 400 segnalazioni ricevute dall'amministrazione comunale in questi mesi.

Cifre significative che lasciano piacevolmente stupito anche Marco Lovisolo, consigliere provinciale nicese con delega al Centro Servizi Territoriale: Ho creduto fin da subito nelle potenzialità del portale Astigov ma devo ammettere che non mi sarei mai aspettato un così rapido e forte radicamento nel Nicese. I meriti di questo successo sono da attribuire innanzitutto al nostro sindaco, Simone Nosenzo, che nonostante la giovane età (32 anni n.d.R.) ha saputo dimostrare l'autorevolezza di un veterano nel gestire le problematiche e sviluppare le opportunità di crescita per Nizza Monferrato, tra cui annovero Astigov. Grazie al portale il dialogo tra la nostra amministrazione ed i cittadini si è fatto più intenso e costruttivo; i vantaggi sono evidenti anche in ottica turistica visto che ora, finalmente, per accedere a tutte le informazioni, i servizi e le bellezze di Nizza Monferrato bastano pochi click .

L’amministrazione provinciale, unitamente alla redazione di Astigov, desidera esprimere i più sinceri auguri di buon Natale e buone feste a tutti gli astigiani.

L’occasione è gradita per rinnovare i ringraziamenti a tutte le amministrazioni comunali, i sindaci - colonne portanti del progetto - e gli utenti che ogni giorno visitano le pagine del portale e contribuiscono alla sua diffusione.
______________________

Articolo a cura di Fabio Ruffinengo - redazione@astigov.it
______________________

Scarica Municipium, l'app ufficiale della Provincia di Asti e di oltre 60 Comuni dell'Astigiano
App Store | Play Store