Piemonte, il maltempo è in attenuazione

Published on February 1 2019 • Civil protection

Si trasmette il comunicato stampa della Regione Piemonte relativo all'attenuazione dell'ondata di maltempo sulla nostra regione.
______________________

La Protezione civile della Regione Piemonte continua a vigilare sulla situazione meteo prevista dal bollettino emesso oggi, 1° febbraio, dal Centro funzionale Arpa Piemonte.

Il tempo rimane ancora perturbato anche se in fase di attenuazione.

I fenomeni nevosi in atto a quote basse nella giornata odierna si prevedono in esaurimento dalla serata.

Sono quindi in allerta gialla per pericolo valanghe l’alta Val di Susa, Chisone, Pellice e Po,(To-Cn), le Valli Varaita, Maira e Stura e i rilievi alpini della Valle Tanaro (Cn).

Le pianure interessate ancora da deboli nevicate sono quelle del cuneese e del torinese, insieme alla Valle Tanaro, Belbo e Bormida (At-Al-Cn), .

Il Centro Operativo di viabilità di Torino, istituito in Prefettura, segnala alcune criticità nell’autostrada Torino - Bardonecchia, in alta Val di Susa, per via di alcuni camion che sono intraversati ed è stato effettuato il blocco di circa 60 mezzi pesanti nell’area di stoccaggio della barriera di Salbertrand.

Una particolare attenzione sarà riservata nella giornata di domani, 2 febbraio, e fino a domenica mattina in questa zona, per via delle previsioni di Arpa che segnalano una ripresa delle precipitazioni.

Non sono state segnalate problematiche nelle linee ferroviarie e disagi nell’erogazione dell’energia elettrica.

Aggiornamenti:

https://www.regione.piemonte.it/web/temi/protezione-civile-difesa-suolo-opere-pubbliche/protezione-civile

@ProCivPiemonte