Regione Piemonte

Fontanile

Ultima modifica 3 marzo 2019

Fontanile, la terra delle acque sorgive e del “cupolone”


Paesaggio

Fontanile si estende su una superficie di 8 km² e conta una popolazione di circa 560 abitanti.

Il centro dista 40 km dal capoluogo provinciale, Asti, e 7 km da Nizza Monferrato.

Il territorio è caratterizzato dalla presenza di acque sorgive (il nome Fontanile deriva dal latino Fontanilis che significa "terra ricca di acque sorgive") e da vigneti di Barbera d’Asti, Dolcetto, Cortese, Moscato d’Asti e Brachetto d’Acqui.
_______________________

Storia

Il paese ha origine molto antiche; gli storici ritengono che possa essere stato fondato tra il IV e il V secolo e poi conquistato dai Saraceni.

Nel XVIII il territorio fu sotto il controllo dei Savoia.
_______________________

Amministrazione
______________________

Enogastronomia e prodotti tipici

Il paese è dominato dal vitigno Barbera, che si avvantaggia di buone esposizioni.
_______________________

Da vedere

Fontanile è una terra molto vivace: nel novembre 2018 ha conquistato il terzo posto del concorso “Dopo l'Unesco, agisco!”, iniziativa promossa dalla Regione Piemonte per valorizzare i paesaggi vitivinicoli di Langhe-Roero e Monferrato inseriti nella Lista del Patrimonio Mondiale dal 22 giugno 2014, con il progetto "I muri raccontano", grazie al quale è stata raccontata la storia del piccolo centro del sud Astigiano attraverso opere di camouflage su muri e facciate delle case.

Ha destato inoltre particolare interesse la creazione de l’Angolo della Promessa: inaugurato il 25 settembre 2018 da sposi di nazionalità olandese, il luogo permette alle coppie che hanno scelto Fontanile quale luogo delle nozze di lasciare le impronte delle loro mani unite sul muro dell’ex Chiesa dei Battuti.

A ricordo del lieto evento, inoltre, la Cantina sociale di Fontanile omaggia con una bottiglia di vino Barbera Tradizione con impressa una frase a loro dedicata.

Fontanile strizza l’occhio anche agli amanti dell’outdoor e del relax con la panchina gigante colore verde acqua situata in posizione panoramica, all’ombra di tre querce, immersa tra i vigneti.

Il patrimonio artistico di Fontanile è di assoluto richiamo e comprende, tra i luoghi da non perdere, la maestosa Chiesa di San Giovanni Battista, edificata agli inizi del Novecento, in stile eclettico, con la caratteristica cupola alta 52 metri e un diametro di 16 metri, l’antico lavatoio pubblico, la Porta Maestra e la Porta Ottoniana, ambedue risalenti al X secolo e che delimitavano l’accesso al paese, ancora oggi visibili percorrendo via Roma, e la Torre degli Ansaldi, l’unica rimasta delle quattro torri poste agli angoli del primo ordine di mura medievali.
_______________________

Curiosità

Nell’ottobre 2017 è nato a Fontanile un bambino, Stefano, primo neonato nel borgo dopo 50 anni.

L’evento è stato raccontato dall’edizione online del quotidiano La Stampa.
_______________________

Scarica Municipium, l'app ufficiale - gratuita - della Provincia di Asti e di oltre 60 Comuni dell'Astigiano
App Store | Play Store
______________________

Social

Astigov su Instagram Instagram

Astigov su Twitter Twitter